Michela Sotgia, è morta la 19enne investita nella notte di Halloween

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Novembre 2018 19:28 | Ultimo aggiornamento: 2 Novembre 2018 20:23
Michela Sotgia, la 19enne investita nella notte di Halloween è in gravi condizioni

Michela Sotgia, la 19enne investita nella notte di Halloween è in gravi condizioni

LUCCA – E’ morta Michela Sotgia, la diciannovenne di Nuoro, travolta e investita da un’auto nella notte di Halloween davanti a una discoteca di Marina di Pietrasanta. La ragazza è stata investita mentre stava attraversando sulle strisce pedonali insieme a due amici: Lorenzo Pettinari di Macerata e Paolo Francesco Macchitella di Ostuni (Brindisi).

Michela studiava a Pisa, dove si era trasferita poco più di un mese fa, ed era al primo anno di Fisica.

I genitori arrivati dalla Sardegna hanno autorizzato l’espianto degli organi.

Il pirata che ha investito i tre ragazzi, un 31enne nato in Germania ma residente in provincia di Lucca, non si è fermato per prestare soccorso e si è presentato per costituirsi dai carabinieri solo qualche ora dopo.