Michelle Martin: ex moglie del mostro di Marcinelle cerca rifugio in Toscana

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 gennaio 2014 22:02 | Ultimo aggiornamento: 9 gennaio 2014 22:02
Michelle Martin: ex moglie del mostro di Marcinelle cerca rifugio in Toscana

Michelle Martin

BRUXELLES – Michelle Martin, l’ex moglie del mostro di Marcinelle Marc Dutroux, il 2 gennaio ha ottenuto dal Tribunale di Mons l’autorizzazione ad andare in Italia. L’autorizzazione è stata accordata, su richiesta della donna, per una settimana.

Scopo del viaggio è quello di prendere contatti con i responsabili della comunità religiosa toscana “Cristo è la risposta”, a Bagno a Ripoli, alle porte di Firenze, dove vorrebbe trasferirsi. Il responsabile della comunità, il pastore Paul Schafer, ha detto di non sapere quando la donna andrà in Italia, ma di essere stato informato del permesso ottenuto da Michelle Martin.

La donna sta cercando un’alternativa al ritorno in carcere perchè le suore del convento di Malonne, presso le quali attualmente risiede in libertà condizionata, l’anno prossimo si dovranno trasferire.