Mignagola di Carbonera, schianto contro colonnina del gas: Jessica Dell’Innocenti muore a 18 anni

Pubblicato il 8 febbraio 2019 23:46 | Ultimo aggiornamento: 8 febbraio 2019 23:46
Mignagola di Carbonera, schianto contro colonnina del gas: Jessica Dell'Innocenti muore a 18 anni

Mignagola di Carbonera, schianto contro colonnina del gas: Jessica Dell’Innocenti muore a 18 anni

ROMA – Si è andata a schiantare con l’auto contro una colonnina del gas. E’ morta così Jessica Dell’Innocenti, 18 anni appena, originaria di Fossalta di Piave e residente a San Biagio, in Veneto. 

La tragedia si è consumata la sera di venerdì 8 febbraio a Mignagola di Carbonera. Erano da poco passate le 19 quando la giovane, alla guida di una Fiat Panda e fresca di patente, è finita fuori strada finendo la sua corsa contro una colonnina della ditta Silcart. Un impatto violentissimo che non le ha lasciato scampo: Jessica è morta sul colpo. 

Sul posto sono immediatamente intervenuti vigili del fuoco, polizia stradale di Treviso e il Suem 118. Tra le ipotesi, non si esclude quella del suicidio.

Secondo quanto riporta il quotidiano Il Messaggero, Jessica era figlia di un giostraio morto anni alcuni anni fa a Casale sul Sile mentre scappava dopo un assalto a un bancomat della zona.