Mignanego, treno Thello bloccato per ore causa gelo: 400 passeggeri al freddo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 dicembre 2017 20:00 | Ultimo aggiornamento: 10 dicembre 2017 20:47
treno-mignanego

Mignanego, treno Thello bloccato per ore causa gelo: 400 passeggeri al freddo

GENOVA – Pomeriggio di freddo e disagi per i 400 passeggeri del treno Eurocity Thello diretto a Nizza che nel pomeriggio del 10 dicembre a causa del gelo sui binari è rimasto bloccato sulla linea ferroviaria. Il treno, senza elettricità né riscaldamento, è fermo vicino alla stazione di Piano Orizzontale dei Giovi, vicino a Mignanego nell’entroterra di Genova.

Dalle 17.10 del 10 dicembre il treno è rimasto bloccato e per ore si è atteso l’arrivo di un locomotore partito da Sestri Ponente e che dovrà trasportarlo fino a Genova. Disagi e ritardi sulla linea, con il locomotore che non arriverà prima delle 21, come scrive Il Secolo XIX:

“Ed è probabilmente a causa del freddo intenso che un treno Eurocity Thello partito dal Veneto si è fermato intorno alle 17 all’altezza di Piano Orizzontale dei Giovi, vicino a Mignanego, nell’entroterra di Genova. Alcuni passeggeri hanno scritto al Secolo XIX, raccontando di essere bloccati al freddo, senza riscaldamento e sotto un’intensa nevicata: «Ci sono anche bambini, nessuno viene a liberarci». A bordo del convoglio ci sarebbero circa 400 persone.

Trenitalia ha in effetti confermato che «dalle 17.10 la circolazione ferroviaria fra Busalla e Genova Pontedecimo (sulla linea Genova-Arquata) è sospesa per un problema alla linea elettrica di alimentazione dei treni provocata dal maltempo» e che «è in corso l’intervento dei tecnici di Rfi». Inoltre, dalle 18 anche «il traffico sulla linea Acqui Terme-Genova è sospeso per un inconveniente alla linea elettrica» e sarebbe «in corso la “riprogrammazione” del servizio ferroviario».

Secondo quanto ci ha spiegato un passeggero intorno alle 19.30, sarebbe stato comunicato l’arrivo di un locomotore diesel per fare ripartire il treno”.