Migranti, focolaio nel centro di accoglienza a Sassari: 57 positivi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Ottobre 2020 20:16 | Ultimo aggiornamento: 8 Ottobre 2020 20:16
sassari focolaio migranti

Migranti, focolaio nel centro di accoglienza a Sassari: 57 positivi (foto ANSA)

Cinquantacinque migranti e due operatori positivi, nel centro di accoglienza di Predda Niedda a Sassari. In isolamento tutti i positivi e via al tracciamento dei contatti.

Focolaio nel centro di accoglienza per migranti di Sassari, all’ex hotel Pagi di via Predda Niedda.

Su 90 ospiti, cinquantacinque sono positivi al Covid. Contagiati anche due operatori. 

Il primo positivo individuato è un ragazzo che lavora in un bar di Sassari.

Il bar è stato chiuso precauzionalmente dai proprietari proprio perché si sono verificati dei casi di contagio fra il personale.

I migranti positivi sono tutti asintomatici e sono in isolamento nel centro, in ambienti separati dagli altri ospiti risultati negativi al virus.

Gli ospiti non contagiati dovrebbero essere trasferiti domani, 9 ottobre, in un’altra struttura.

Covid, Caritas e Migrantes: “Non c’è allarme per loro presenza”

“Non c’è stato in questi mesi alcun allarme sanitario ricollegabile alla presenza di migranti nel nostro Paese. La prevalenza di casi positivi è analoga a quella della popolazione generale”.

Lo sottolineano Caritas e Migrantes nel Rapporto Immigrazione 2020.

Un monitoraggio condotto dall’Inmp sui casi di positività fra i migranti, nel periodo che va da maggio a giugno, ha evidenziato che su 59.648 immigrati accolti, sono stati confermati 239 positivi al Covid, lo 0,4%, distribuiti in 68 strutture. (fonte ANSA)