Migranti soccorsi al largo della Sicilia, recuperati anche 17 cadaveri

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Maggio 2015 20:48 | Ultimo aggiornamento: 29 Maggio 2015 20:48
Migranti soccorsi al largo della Sicilia, recuperati anche 17 cadaveri

Migranti soccorsi al largo della Sicilia, recuperati anche 17 cadaveri

ROMA – Duecentodiciassette migranti portati in salvo e 17 cadaveri recuperati. E’ il bilancio del salvataggio di un barcone nel Canale di Sicilia. La nave “Fenice” della Marina militare ha portato a termine il soccorso di 217 immigrati che erano su barche in difficoltà. Intanto la nave “Bersagliere” ha soccorso un altro gommone a sud di Lampedusa con numerosi migranti a bordo. Giovedì ad Augusta lo sbarco di 234 migranti tra i quali un siriano ultranovantenne, salvo dopo otto giorni di traversata.

Venerdì c’è stato anche un altro salvataggio nel Mediterraneo, stavolta ad opera della nave militare britannica Hms Bulwark che partecipa alle operazioni di salvataggio: ha tratto in salvo 369 migranti al largo della Libia.