Milano, accoltella il suo ex psichiatra. Arrestata, soffre di turbe psichiche

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 settembre 2013 19:29 | Ultimo aggiornamento: 26 settembre 2013 19:30
Milano, accoltella il suo ex psichiatra. Arrestata, soffre di turbe psichiche

Milano, accoltella il suo ex psichiatra. Arrestata, soffre di turbe psichiche (foto Lapresse)

MILANO – Una donna di 49 anni ha accoltellato a Milano lo psichiatra che prima la curava. La donna, in preda ad un raptus, ha accoltellato il suo ex dottore. L’uomo non è grave. E’ accaduto nell’abitazione del medico, in via Coni Zugna quando la donna, con un coltello, ha ferito ad una spalla il suo ex psichiatra, 63 anni. L’uomo è stato trasportato al Policlinico. La donna è stata arrestata dalla polizia per tentato omicidio.

L’accoltellatrice soffre di gravi turbe psichiche e al momento è piantonata al reparto di Psichiatria dell’Ospedale di Niguarda dove è stata sottoposta a un Tso, un Trattamento sanitario obbligatorio.

Secondo quanto riferito dalla polizia la donna questo pomeriggio si è presentata nell’abitazione del suo ex medico e appena l’uomo ha aperto la porta ha estratto un coltello da cucina e l’ha colpito ripetutamente a una spalla e a un braccio mentre lui cercava di difendersi.

A chiamare la polizia è stata la governante del professionista, una donna ucraina, che ha prestato le prime cure al padrone di casa e ha trattenuto la feritrice fino a quando non sono giunti gli agenti che l’hanno arrestata.