Niccolò Bettarini, figlio di Simona Ventura accoltellato fuori da una discoteca: è grave ma non è in pericolo di vita

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 luglio 2018 11:19 | Ultimo aggiornamento: 1 luglio 2018 13:46
Niccolò Bettarini, figlio di Simona Ventura accoltellato fuori da una discoteca: è grave

Niccolò Bettarini, figlio di Simona Ventura accoltellato fuori da una discoteca: è grave

MILANO – Niccolò Bettarini, il figlio di Simona Ventura e dell’ex calciatore Stefano, [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play]  è stato ferito gravemente a coltellate stamani in via Alemagna, a Milano, nei pressi della discoteca Old Fashion. Bettarini sarebbe intervenuto per sedare una lite

Secondo quanto riferito, il giovane, ricoverato all’ospedale Niguarda, non è in pericolo di morte. “Volevo rassicurare tutti: mio figlio Niccolò non è in pericolo di morte” ha scritto sui social Simona Ventura.

L’episodio è accaduto poco dopo le 5. Il giovane è stato portato all’ospedale di Niguarda del capoluogo lombardo ed è in prognosi riservata.

Bettarini, con altri amici, aveva trascorso tutta la serata nel locale. Dove, precisa il gestore Roberto Cominardi, il sabato sera era filato liscio e senza incidenti: “Abbiamo visionato le telecamere insieme alla polizia – racconta – e nelle riprese non c’è nulla che potesse far pensare o prevedere una rissa.

“Alla chiusura, abbiamo poi notato una lite in strada e avevo mandato la mia security a controllare, perché non vogliamo casini”. In quel momento, risalendo verso il ponte di via Curie, è passato Niccolò Bettarini: “Lo conosciamo da tempo – aggiunge Cominardi – e se fosse accaduto qualche diverbio nel locale ce lo avrebbe segnalato”. Gli investigatori stanno raccogliendo le immagini delle telecamere di zona per accertare la dinamica dell’aggressione e individuare gli autori, in attesa di poter sentire la versione della vittima.