Milano, accoltellato dopo lite sul bus: morto 29enne marocchino

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Giugno 2020 8:09 | Ultimo aggiornamento: 8 Giugno 2020 8:09
Ambulanza, Ansa

Milano, accoltellato dopo lite: morto 29enne marocchino (foto Ansa)

ROMA – E’ morto in ospedale il marocchino di 29 anni accoltellato domenica pomeriggio (7 giugno) a Milano durante una lite scoppiata a bordo di un autobus.

L’uomo, identificato grazie alla tessera di accesso a una mensa per i poveri, è stato soccorso attorno alle 19.45 all’angolo tra via Nazario Sauro e via Oldofredi. Il 29enne, già in condizioni gravissime, è poi morto poco dopo.

La lite e poi l’accoltellamento: ecco una prima ricostruzione

Secondo quanto riferito da alcuni testimoni alla polizia, sul mezzo della linea 91 sarebbe scoppiata una lite tra 4 stranieri per motivi ancora da chiarire.

La discussione sul bus, sempre secondo quanto riferito dai testimoni, è degenerata in pochi minuti e qualcuno ha estratto un coltello con cui ha colpito il 29enne all’addome.

Ancora non è chiaro se l’uomo, il marocchino di 29 anni, sia stato accoltellato sul bus o se sia stato colpito una volta sceso in strada. 

In via Sauro sono arrivate altre volanti della questura, oltre agli specialisti della Scientifica che hanno ispezionato il filobus, sia per ricostruire la dinamica dell’aggressione sia per trovare tracce che possano dare un nome agli autori dell’accoltellamento, che sono scappati appena scesi.

Chiesti anche ad Atm i filmati delle telecamere di sorveglianza per capire cos’abbia innescato la lite a bordo. (Fonte: Ansa).