Milano, vede la polizia e si nasconde nel bagno del bar: arrestato 72enne. Aveva 6 grammi di cocaina

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 luglio 2018 11:18 | Ultimo aggiornamento: 25 luglio 2018 11:18
milano nonno pusher

Milano, vede la polizia e si nasconde nel bagno del bar: arrestato 72enne. Aveva 6 grammi di cocaina

MILANO – Un uomo di 72 anni, italiano e con precedenti, è stato arrestato lunedì pomeriggio, 23 luglio, dalla polizia con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] La Polizia e l’uomo si sono incrociati quasi per caso in un bar di viale delle Forze Armate a Milano che i poliziotti avevano deciso di controllare. Alla vista delle divise, il “nonno pusher” è fuggito in bagno e si è nascosto dietro alcune piante, dove gli agenti lo hanno poi trovato e fermato.

Dalle tasche dell’uomo sono saltati fuori poco più di sei grammi di cocaina e, soprattutto, oltre mille euro in contanti, soldi che – secondo la Questura – il 72enne aveva guadagnato proprio spacciando. Per lui sono scattate le manette.