Milano, bimbo di 10 anni veglia per un giorno la madre morta

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 febbraio 2019 11:30 | Ultimo aggiornamento: 20 febbraio 2019 12:07
Milano, bambino veglia madre morta in casa per un giorno

Milano, bimbo di 10 anni veglia la madre morta per un giorno

MILANO – Ha vegliato per un giorno il corpo della madre morta nella loro casa di Milano. Poi il bambino di 10 anni in lacrime ha chiamato i vicini e ha chiesto aiuto. “Non volevo lasciarla sola”, ha detto il piccolo spiegando che la mamma “era tutta nera”.

Secondo il racconto del Corriere della Sera, la donna è morta per un arresto cardiocircolatorio e la famiglia era segnalata ai servizi sociali. La mamma infatti era gravemente depressa e nel 2017 era stato aperto un procedimento con la richiesta del Comune di disporre l’affidamento del bambino proprio ai servizi sociali, dato che non frequentava regolarmente la suola e la casa in cui vivevano era in stato di abbandono.

Il piccolo ha raccontato che ha provato a muovere la mamma e parlarle, ma quando ha iniziato a fare buio e lei non si svegliava è andato dalla vicina di casa: “È nera, la mamma ha la faccia tutta nera…Non volevo lasciarla sola, poi ho voluto l’aiuto”.