Milano, trovato cadavere nel fiume Lambro: sarebbe l’uomo scomparso domenica

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 giugno 2019 15:39 | Ultimo aggiornamento: 7 giugno 2019 16:00
Lambro, trovato cadavere nel fiume a Milano: è il peruviano scomparso

Milano, trovato cadavere nel fiume Lambro: è l’uomo scomparso domenica

MILANO – Il cadavere di un uomo è stato trovato il 7 giugno nel fiume Lambro, all’altezza di via Caduti di Marcinelle a Milano. Il corpo potrebbe essere quello di Edgar Luis Calderon Gonzalez, il peruviano di 32 anni che la sera di domenica 2 giugno è stato picchiato e spinto nel fiume nel parco Lambro.

Il giallo iniziato la sera di domenica sembra così volgere verso una spiegazione. A dare l’allarme per la scomparsa del peruviano era stato un altro sudamericano che era nel parco insieme ad alcuni amici e aveva segnalato che dopo una lite tra connazionali un uomo era finito nel fiume. I vigili del fuoco hanno così iniziato a scandagliare le acque nella zona il 3 giugno, ma senza risultati.

Intorno alle 14 di venerdì 7 giugno la svolta nelle ricerche. I vigili del fuoco hanno individuato il corpo del peruviano e l’hanno recuperato. Gli investigatori della Squadra mobile stanno lavorando per accertare l’identità del cadavere individuato nel Lambro. Se dovesse davvero corrispondere a Calderon Gonzalez, bisognerà capire con l’autopsia qual è la causa del decesso. 

5 x 1000