Milano, clochard trovato morto su una carrozzina: forse ucciso dal freddo

di redazione Blitz
Pubblicato il 5 Dicembre 2019 11:05 | Ultimo aggiornamento: 5 Dicembre 2019 11:05
Milano, clochard trovato morto su una carrozzina: forse ucciso dal freddo

Un clochard dorme in strada (foto archivio Ansa)

MILANO – Lo hanno trovato su una carrozzina, coperto da un piumone, in via Molino Dorino, alla periferia di Milano. E’ morto così, probabilmente di freddo, un clochard. Il dramma giovedì mattina, intorno alle 7.40, quando un passante ha dato l’allarme.

All’arrivo dei soccorsi, i sanitari del 118 non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Considerate le condizioni del corpo, l’uomo, di cui per ora non si conosce l’identità, era morto da alcune ore. Sul posto anche gli agenti di polizia per i rilievi. Ancora da stabilire le esatte cause della morte, ma è molto probabile che sia stato il freddo a ucciderlo. Nella notte la temperatura in città era scesa sotto lo zero.

Il sindaco, Giuseppe Sala, ha lanciato un appello ai cittadini in radio, durante la sua partecipazione ad una trasmissione su Rtl. “Faccio un appello ai cittadini di Milano – ha detto – noi abbiamo tanti posti letto ancora liberi nei nostri centri per i senzatetto. Chiedo quindi ai cittadini di invitare queste persone ad andare nei centri”.

“Non possiamo obbligarli ma magari li convince di più un cittadino qualunque che un vigile in divisa”, ha concluso.