Milano, clochard muore carbonizzato: aveva acceso un fuoco per scaldarsi

di redazione Blitz
Pubblicato il 7 gennaio 2014 8:33 | Ultimo aggiornamento: 7 gennaio 2014 8:33
Clochard muore carbonizzato a Milano dopo aver acceso fuoco

Clochard carbonizzato a Milano dopo aver acceso fuoco

MILANO – Aveva acceso un fuoco per scaldarsi e invece ne è rimasto vittima. L’ennesima tragedia della povertà si è consumata a Milano dove un uomo è morto carbonizzato all’interno di una cabina elettrica in disuso.

La  vittima, probabilmente un senzatetto, si era rifugiato sotto un letto di cartoni in un giaciglio di fortuna: ma nel sonno è stato avvolto da quelle stesse fiamme presso le quali aveva cercato riparo.

Il ritrovamento è avvenuto attorno alle 22 in via Novara 342: i vigili del fuoco sono intervenuti a spegnere il rogo ma per l’uomo non vi era più nulla da fare. Non si conoscono ancora le generalità della vittima.