Milano, crimini in aumento, allarme del consolato Usa

Pubblicato il 10 Febbraio 2013 12:40 | Ultimo aggiornamento: 10 Febbraio 2013 15:37
Milano, crimini in aumento: allarme del consolato Usa

Milano, crimini in aumento: allarme del consolato Usa (Foto Lapresse)

MILANO – ”Mantenete un livello alto di vigilanza e prendete le misure appropriate per aumentare la vostra sicurezza personale”. E’ il messaggio che il consolato americano a Milano ha inviato l’8 febbraio scorso agli americani che abitano in città.

A riferirlo, oggi, è il Corriere della Sera. ”Le autorità milanesi, ha avvertito il consolato, hanno recentemente notato un significativo aumento del crimine nelle aree a ovest di corso Venezia attraverso parco Sempione fino a via Domenichino. Quest’area include la residenza di molti impiegati del consolato e cittadini Usa”.

A loro, in particolare, è destinato l’avviso che indica anche di fare attenzione a dove vanno la sera perché ”in molte popolari zone della vita notturna” sono stati segnalati ”incidenti”. ”Vi raccomandiamo di fare attenzione ai vostri oggetti di valore a casa e in strada, e agli stranieri che vi avvicinano”.

”Sinceramente non siamo molto preoccupati, ha spiegato il funzionario Robert Palladino al Corriere, ci sono stati notificati dei dati sulla criminalità, abbiamo la responsabilità di avvertire i nostri connazionali”.

Pisapia: “Stupito e rammaricato”. ”Sono molto rammaricato, stupito, credo che il console debba dare dei chiarimenti su questo”. Cosi’, intervistato dal Tg1, il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, ha commentato l’invito che il consolato Usa ha rivolto agli americani che vivono in città affinché mantengano ”un livello alto di vigilanza” e prendano ”le misure appropriate per aumentare” la sicurezza personale visto che ”le autorità milanesi hanno recentemente notato un significativo aumento del crimine” in alcune zone della città.