Cronaca Italia

Milano, donna incinta presa a calci in strada da clochard

Milano, donna incinta presa a calci in strada davanti ai passanti da clochard

Milano, donna incinta presa a calci in strada davanti ai passanti da clochard

MILANO – Una donna al sesto mese di gravidanza è stata aggredita e malmenata per strada sotto gli occhi dei passanti. La giovane, un’ucraina di 22 anni, dopo le botte è dovuta ricorrere alle cure del pronto soccorso, ma fortunatamente la violenza non ha avuto ripercussioni sulla vita del piccolo che porta in grembo.

Il fatto è accaduto mercoledì 20 settembre poco dopo pranzo in via Keplero a Milano. La giovane, come riferito dalla Questura, stava passeggiando con il cane al guinzaglio quando è stata avvicinata da un clochard che l’ha insultata e aggredita sferrandole due calci alla schiena. L’uomo poi è scappato facendo perdere le proprie tracce.

La giovane, scossa, è stata soccorsa dai sanitari del 118 e accompagnata al pronto soccorso del Niguarda “a scopo precauzionale”, precisano dalla Questura.

I poliziotti stanno indagando per identificare l’autore dell’aggressione. Per il momento non sono ancora chiare le cause che hanno scatenato la violenza.

To Top