Cronaca Italia

Milano, giovane egiziano affronta rapinatore armato e viene ferito

Milano-egiziano-rapinatore

Milano, giovane egiziano affronta rapinatore armato e viene ferito

MILANO – Quando il rapinatore ha tirato fuori la pistola e ha minacciato la cassiera, lui ha visto tutto, ma anziché scappare è intervenuto e ha affrontato il criminale. Protagonista, un giovane egiziano di 29 anni.

La rapina è avvenuta la sera di lunedì 18 dicembre dicembre a Milano, al negozio di prodotti per animali Arcaplanet di viale Certosa, alla periferia ovest della città.

Il rapinatore ha puntato la pistola contro la cassiera di 33 anni ed è riuscito a farsi consegnare mille euro. L’egiziano passava di lì e ha notato la scena. Così ha atteso che il rapinatore mettesse la pistola nella cintola e una volta in strada lo ha affrontato per fermarlo.

Nella colluttazione, però, ha avuto la peggio perché ha ricevuto un morso sulla testa che ha permesso all’altro uomo di scappare. L’egiziano, riferisce Il Giorno,

si è fermato in attesa dei soccorsi (che lo hanno accompagnato all’ospedale San Carlo con una lieve ferita non preoccupante) mentre un altro passante ha chiamato la polizia dando indicazioni sulla via di fuga dell’uomo armato. Pochi minuti dopo gli agenti delle volanti hanno fermato lungo viale Certosa il rapinatore, un 44enne con diversi precedenti.

To Top