Milano, esplosione davanti all’appartamento di un operaio ecuadoriano a Pioltello

di redazione Blitz
Pubblicato il 10 ottobre 2017 11:22 | Ultimo aggiornamento: 10 ottobre 2017 11:22
Milano-esplosione-pioltello

Milano, esplosione davanti all’appartamento di un operaio ecuadoriano a Pioltello 

MILANO – Esplosione davanti ad un palazzo a Pioltello, quartiere periferico di Milano. Un piccolo ordigno rudimentale è deflagrato la notte tra lunedì e martedì davanti alla porta d’ingresso dell’appartamento di un operaio ecuadoriano di 45 anni all’interno di un palazzo in via Dante.

Lo scoppio, molto potente, ha causato danni su tutto il piano, dove le finestre sono andate in frantumi e le porte sono state danneggiate, riferisce Milano Today.

Le cause del gesto sono ancora da accertare, i carabinieri stanno ascoltando il proprietario per ricostruire il possibile movente dell‘intimidazione e intanto stanno analizzando il materiale per capire da cosa era composta “la bomba”. Nessuno è rimasto ferito nell’esplosione ma la deflagrazione è stata tale da rendere necessario lo sgombero dell’intero stabile di quattro piani abitato da 12 famiglie, per un totale di 27 persone.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other