Milano: Guido Begatti trovato morto in casa, porta sigillata col silicone. Si cerca il figlio

di redazione Blitz
Pubblicato il 28 novembre 2017 15:01 | Ultimo aggiornamento: 28 novembre 2017 15:01
Milano-Guido-Begatti

Milano: Guido Begatti trovato morto in casa, porta sigillata col silicone. Si cerca il figlio

MILANO – Giallo a Milano. Un uomo di 69 anni, Guido Begatti, è stato trovato senza vita, il suo corpo in avanzato stato di decomposizione, nel suo appartamento in corso XXII Marzo, zona semi-centrale della città.

A chiamare la polizia è stato un veterinario a cui era stata inviata la richiesta di occuparsi di un animale dell’uomo. La polizia indaga per omicidio e ricerca il figlio adottivo di Begatti, un giovane di 31 anni che viveva con lui.

Dai primi accertamenti sul cadavere in avanzato stato di decomposizione, risulta che l’anziano, pensionato e vedovo da alcuni anni, sia stato ucciso per strangolamento. Il corpo, sembra ricoperto di polvere di cemento, è stato trovato in una stanza che era stata sigillata con il silicone.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other