Milano, a fuoco le cantine delle case popolari: sgomberato palazzo, vigile del fuoco ferito

di redazione Blitz
Pubblicato il 29 gennaio 2019 10:07 | Ultimo aggiornamento: 29 gennaio 2019 10:07
Milano, a fuoco le cantine delle case popolari: sgomberato palazzo, vigile del fuoco ferito

Milano, a fuoco le cantine delle case popolari: sgomberato palazzo, vigile del fuoco ferito

MILANO – Incendio nella notte a Milano in un caseggiato di edilizia popolare di viale Molise. Le fiamme si sono sviluppate nelle cantine dello stabile, poco dopo le due di notte e un fumo molto denso è salito a tutti i piani rendendo necessario lo sgombero degli appartamenti. 

Sul posto sono accorsi prontamente i Vigili del fuoco con il nucleo Saf, per liberare gli appartamenti non raggiungibili con l’autoscala. Uno dei pompieri è rimasto ferito, per fortuna non gravemente, durante le operazioni di spegnimento: ha riportato una distorsione muscolare.

Del palazzo di 5 piani sono state evacuate due rampe con due appartamenti per piano: in totale circa 30 persone che sono state accolte a bordo di un bus dell’Atm mentre i vigili del fuoco erano al lavoro per domare le fiamme. Al termine delle operazioni le famiglie sono rientrate a casa. Alcuni degli inquilini sono stati invece portati in ospedale per accertamenti: nessuno è in gravi condizioni.