Milano, incidente alla Lamina: morte cerebrale per l’operaio Giancarlo Barbieri

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 gennaio 2018 15:58 | Ultimo aggiornamento: 18 gennaio 2018 15:58
milano-lamina

Milano, incidente alla Lamina: morto anche operaio Giancarlo Barbieri

MILANO – Morte cerebrale per il quarto operaio rimasto coinvolto nell’incidente alla Lamina di Milano martedì 16 gennaio. Giancarlo Barbieri, 62 anni, è ricoverato all’ospedale San Raffaele e i medici hanno avviato l’accertamento di morte cerebrale e dopo 6 ore sarà dichiarato morto.

E’ in corso l’accertamento di morte cerebrale per Giancarlo Barbieri, 62 anni, uno degli operai coinvolti nell’incidente alla Lamina avvenuto martedì, che ha provocato la morte di altre tre persone, compreso suo fratello Arrigo, scrive l’Ansa.

L’uomo si trova nel reparto di terapia intensiva cardiochirurgica dell’ospedale San Raffaele di Milano. Il periodo di osservazione per decretarne la morte è di 6 ore dall’inizio dell’accertamento.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other