Milano, insegnante ha un malore: alunna lo salva seguendo le indicazioni del 118

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Settembre 2019 18:13 | Ultimo aggiornamento: 28 Settembre 2019 8:17
Un'ambulanza, Ansa

Un’ambulanza (foto Ansa)

ROMA – Insegnante ha un malore e viene salvato da una alunna. Alunna che, dopo aver chiamato i soccorsi, ha soccorso l’insegnante grazie ai consigli a distanza della centrale operativa.

L’insegnante, di 31 anni, si è accasciato davanti ai suoi allievi mentre era nel parco Cimiano in via Don Giovanni Calabria a Milano. Tutto è avvenuto intorno alle 10 di oggi, venerdì 27 settembre. E sono stati proprio gli studenti a soccorrerlo. In particolare una alunna, riferisce l’agenzia di emergenza urgenza, ha chiamato i soccorsi e ha cominciato le manovre di rianimazione guidata a distanza dalla centrale operativa metropolitana.

Sul posto sono poi arrivati i soccorsi, che hanno portato l’insegnante all’ospedale San Raffaele dove è al momento in trattamento con l’Ecmo, la macchina per la circolazione extracorporea.

Fonte: Ansa.

Fridays for Future, 12enne manifesta da solo a Stornarella (Foggia) FOTO.

Si chiama Potito, ha 12 anni, e con un cartellone su cui ha disegnato una torta farcita con la plastica, la mattina di oggi, venerdì 27 settembre, ha manifestato da solo in piazza a Stornarella contro i cambiamenti climatici, in occasione del Fridays for future. A raccontare della protesta “isolata” di Potito è Massimo Colia, il sindaco del paese in provincia di Foggia.

Sul proprio profilo Facebook il primo cittadino ha scritto: “È ammirevole vedere quanto sia sensibile un bambino di 12 anni che da solo si è appostato in piazza per manifestare contro i cambiamenti climatici, così come stanno facendo migliaia di studenti, oggi, in tutta Italia per aderire al terzo Global Strike For Future”.