Milano, si lancia dal 21esimo piano: atterra su telo dei Vigili del Fuoco. E’ salvo

di redazione Blitz
Pubblicato il 18 novembre 2017 0:16 | Ultimo aggiornamento: 18 novembre 2017 0:16
Milano-tentato-suicidio-21-piani

Milano, si lancia dal 21esimo piano: atterra su telo dei Vigili del Fuoco. E’ salvo

MILANO – Momenti di panico venerdì 17 novembre a Milano, quando un uomo si è lanciato dal 21esimo piano di un palazzo, in viale Sabotino. Ma è sopravvissuto atterrando sul telo gonfiabile dei vigili del fuoco. Dopo l’impatto sul telo è rimbalzato su un’auto in sosta, procurandosi ferite che al momento non sono ritenute mortali.

I paramedici del 118 lo stanno medicando e immediatamente trasportato in ospedale. L’uomo era salito sulla Torre di Porta Romana con l’intenzione di togliersi la vita attorno alle 18.30. Alle 19.50 si è lanciato nel vuoto.

L’aspirante suicida è un brasiliano di 44 anni: è stato trasportato al Policlinico con diversi traumi ma, secondo i medici, non sarebbe in pericolo di vita. Le sue condizioni, tutto sommato non gravi, sono considerate un miracolo dai soccorritori.

Non ha ancora fornito spiegazioni per il gesto. La polizia è al lavoro anche per chiarire in che modo abbia raggiunto il 21esimo piano del palazzo.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other