Cronaca Italia

Milano, si lancia dal 21esimo piano: atterra su telo dei Vigili del Fuoco. E’ salvo

Milano-tentato-suicidio-21-piani

Milano, si lancia dal 21esimo piano: atterra su telo dei Vigili del Fuoco. E’ salvo

MILANO – Momenti di panico venerdì 17 novembre a Milano, quando un uomo si è lanciato dal 21esimo piano di un palazzo, in viale Sabotino. Ma è sopravvissuto atterrando sul telo gonfiabile dei vigili del fuoco. Dopo l’impatto sul telo è rimbalzato su un’auto in sosta, procurandosi ferite che al momento non sono ritenute mortali.

I paramedici del 118 lo stanno medicando e immediatamente trasportato in ospedale. L’uomo era salito sulla Torre di Porta Romana con l’intenzione di togliersi la vita attorno alle 18.30. Alle 19.50 si è lanciato nel vuoto.

L’aspirante suicida è un brasiliano di 44 anni: è stato trasportato al Policlinico con diversi traumi ma, secondo i medici, non sarebbe in pericolo di vita. Le sue condizioni, tutto sommato non gravi, sono considerate un miracolo dai soccorritori.

Non ha ancora fornito spiegazioni per il gesto. La polizia è al lavoro anche per chiarire in che modo abbia raggiunto il 21esimo piano del palazzo.

 

To Top