Milano, la madre di uno studente maltrattata durante video conferenza: docente chiama 112

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Aprile 2020 14:19 | Ultimo aggiornamento: 28 Aprile 2020 14:19
Carabinieri, Ansa

Milano, la madre di uno studente maltrattata durante video conferenza: docente chiama 112 (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Ha chiamato il 112 dopo essersi accorta che la madre di un suo studente subiva maltrattamenti dal marito.

Protagonista della vicenda è una docente.

Docente che si è accorta dei maltrattamenti ai danni della donna durante una video lezione. Video lezione a cui stava partecipando il figlio della coppia.

Tutto è avvenuto ieri, quindi lunedì 27 aprile, a Milano, intorno alle 14,30. 

A intervenire sul posto sono stati i militari del Radiomobile. 

La docente, che era collegata con gli allievi in videoconferenza, ha notato qualcosa di strano a casa del ragazzo. Qualcosa più di strano.

La docente, infatti, ha anche sentito le urla della donna.

Per questo la donna, evidentemente spaventata dalla situazione, ha denunciato e dato le indicazioni utili ai Carabinieri per raggiungere la famiglia.

Quando sono arrivati sul posto, i carabinieri hanno trovato la lite ancora in corso con il marito egiziano di 48 anni che aveva appena colpito la moglie, marocchina di 40, con uno schiaffo al volto. 

La vittima, la moglie del 48enne egiziano, ha poi riferito che episodi simili erano già avvenuti in passato e che lei aveva già denunciato all’inizio di febbraio. 

Il 48enne è stato quindi arrestato per maltrattamenti in famiglia e portato a San Vittore. (Fonte: Agi).