Milano, malata di tumore licenziata: il Piccolo Cottolengo don Orione la riassume

di redazione Blitz
Pubblicato il 8 maggio 2018 14:25 | Ultimo aggiornamento: 8 maggio 2018 14:25
Milano, malata di tumore licenziata: il piccolo Cottolengo don Orione la riassume

Milano, malata di tumore licenziata: il piccolo Cottolengo don Orione la riassume

MILANO – Alla fine è stata riassunta Pina, la ausiliaria socio-assistenziale del Piccolo Cottolengo don Orione di Milano licenziata a causa delle conseguenze di un tumore.  A dare l’annuncio è stata la stessa signora durante la diretta con Pomeriggio Cinque, il programma Mediaset condotto da Barbara D’Urso.

App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui

Ladyblitz – Apps on Google Play

“Ho fatto 49 cicli di chemio, poi sono tornata a lavoro, ma mi hanno lasciato a casa perché ho fatto ricorso all’Asl per ribadire i miei diritti”, ha detto Pina, che ha appreso in diretta, attraverso una lettera del Piccolo Cottolengo Don Orione di Milano, di essere stata riassunta.

“Quando sono tornata a lavorare, il mio datore di lavoro mi ha collocato in un reparto in cui avevo difficoltà”, ha spiegato la donna a Pomeriggio Cinque, la cui inviata ha intervistato il direttore sanitario della struttura e alcune colleghe della donna, secondo le quali la collega malata avrebbe goduto di alcune agevolazioni.

“Queste colleghe hanno paura”, ha commentato Pina. Poco dopo la bella notizia: “Il piccolo Cottolengo Don Orione di Milano conferma di aver collocato la signora in una posizione con le stesse condizioni contrattuali al fine di riportare la pace all’interno della clinica”, era infatti scritto nella lettera.

Clicca qui per guardare il servizio di Pomeriggio Cinque. 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other