Milano, metro frena bruscamente: 9 passeggeri contusi, 5 portati in ospedale

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 febbraio 2018 12:39 | Ultimo aggiornamento: 15 febbraio 2018 12:40
Milano, metro frena bruscamente: 9 passeggeri contusi, 5 portati in ospedale

Milano, metro frena bruscamente: 9 passeggeri contusi, 5 portati in ospedale

MILANO – La metro frena bruscamente e tra i passeggeri si scatena il panico la mattina del 15 febbraio. L’incidente è avvenuto sulla Linea 1 della metro di Milano, all’altezza della fermata di Cairoli. Tra i passeggeri, in 9 sono rimasti contusi e di questi 5 sono stati portati in ospedale per essere medicata. Una frenata di emergenza da parte del macchinista per un problema tecnico che., assicurano dalla società dei trasporti Atm, è in fase di definizione.

A causa della brusca frenata di emergenza, cinque dei nove passeggeri rimasti contusi dalla brusca frenata di un convoglio della linea 1 della metro sono stati medicati in ospedale. Lo rende noto l’Areu, l’Azienda regionale emergenza urgenza, intervenuta sul posto con forze dell’ordine e polizia locale. I cinque feriti sono stai trasportati, in codice verde, negli ospedali Pini, Città Studi, Policlinico e due al Fatebenefratelli.

Secondo una prima ricostruzione, non ci sarebbero state persone sui binari al momento della brusca frenata.  Il convoglio viaggiava in direzione Sesto. I tecnici dell’Atm dovranno stabilire se la frenata sia stata causata da un guasto o da altre ragioni. Il treno è stato portato via per essere sottoposto a verifiche. L’incidente non ha avuto particolari ripercussioni sulla linea, dove la circolazione, subito ripresa, è regolare. Lo scorso gennaio si era verificato un incidente analogo sulla linea verde e cinque persone erano rimaste lievemente contuse.