Milano, metro rossa frena bruscamente a Sesto Primo Maggio: 12 passeggeri feriti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 febbraio 2019 18:45 | Ultimo aggiornamento: 6 febbraio 2019 18:45
Milano, metro rossa inchioda a Sesto Primo Maggi: feriti passeggeri

Milano, metro rossa frena bruscamente a Sesto Primo Maggio: 12 passeggeri feriti

MILANO – Un convoglio della metro rossa ha frenato bruscamente poco dopo le 15 del 6 febbraio sulla linea rossa di Milano e 12 passeggeri sono rimasti feriti. La frenata improvvisa è avvenuta entrando nella stazione della metropolitana di Sesto Primo Maggio per una anomalia registrata dal sistema di sicurezza. Un nuovo caso dopo quello del 15 novembre in cui altri passeggeri erano rimasti feriti.

Secondo un primo bilancio, dodici passeggeri sono rimasti leggermente contusi:  tre maschi di 32, 39, 58 anni e un bambino di un anno, e 8 femmine di 10, 32, 36, 45, 50, 51, 57 e 58 anni. solo sei dei feriti sono stati accompagnati in ospedale a titolo precauzionale.

Secondo quanto riferito dall’Atm, a causa del malfunzionamento di una delle fotocellule delle porte automatiche installate in banchina (le cosiddette porte antisuicidi) è stato inviato al sistema un messaggio di anomalia che ha attivato la frenata poco prima dell’ingresso in stazione. Il treno ha comunque raggiunto la banchina per consentire l’intervento dei paramedici e la circolazione non è stata interrotta.