Milano, molestatore mostra i genitali alle bambine davanti alla scuola elementare

di redazione Blitz
Pubblicato il 15 Maggio 2020 16:36 | Ultimo aggiornamento: 15 Maggio 2020 16:36
Milano, molestatore mostra i genitali alle bambine davanti alla scuola elementare

Milano, molestatore mostra i genitali alle bambine davanti alla scuola elementare (Foto archivio Ansa)

MILANO  –  Caccia al pedofilo nel quartiere Porta Venezia a Milano, in pieno centro cittadino. 

Nel pomeriggio di giovedì 14 maggio, intorno alle 17:30, un uomo sulla trentina avrebbe richiamato l’attenzione di alcune bambine di quarta elementare che si erano ritrovate, insieme ai rispettivi genitori, di fronte alla scuola Stoppani, in piazzale Lavater. 

Secondo quanto riferisce Leggo, l’uomo, nascosto dietro alcune auto parcheggiate, avrebbe gridato alle bambine: “Venite, venite”, e poi si sarebbe sfilato pantaloncini e slip per mostrare i genitali alle piccole. 

Queste hanno subito cominciato ad urlare spaventate e sono corse dai genitori, mentre il molestatore fuggiva in sella ad una bicicletta nera verso la vicina via De Filippi. 

I genitori della bimbe hanno presentato denuncia al commissariato di polizia di Porta Venezia, fornendo anche una descrizione del molestatore: un uomo magro, con la carnagione olivastra, che indossava pantaloncini neri, una maglietta blu, berretto con visiera e occhiali da sole.

La polizia ha già provveduto a visionare le telecamere di sorveglianza installate nelle vie della zona per andare a caccia del maniaco che ha molestato le piccole. (Fonte: Leggo)