Milano, monopattino contromano si scontra con auto: grave 15enne senza casco

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Giugno 2020 21:14 | Ultimo aggiornamento: 25 Giugno 2020 22:28
monopattini a milano

Milano vigili in monopattino per presidio piste ciclabili (foto Ansa)

MILANO – Due ragazze di 15 anni che viaggiavano assieme su un monopattino elettrico si sono scontrate con un’auto e una delle due ha riportato gravi ferite.

E’ accaduto tre giorni fa a Lainate in provincia di Milano. 

Ora gli atti sull’incidente sono arrivati in Procura a Milano.

Lo scontro è avvenuto in via Adige dove, stando alla ricostruzione degli agenti della Polizia locale, l’auto stava viaggiando regolarmente.

Il monopattino con le due ragazze (senza il casco che è obbligatorio per i minori anche su questo mezzo) veniva da una via laterale e in contromano.

Il mezzo ha colpito la fiancata della macchina.

Le due 15enni sono state portate in ospedale in ‘codice giallo’.

La ragazza che non era alla guida è stata ricoverata in rianimazione con prognosi riservata.

Il monopattino è stato sequestrato.

Milano vigili in monopattino per presidio piste ciclabili

Intanto a Milano, la Polizia locale è dotata di monopattini elettrici.

Da oggi, gli agenti presidieranno le piste ciclabili, corsie preferenziali e alcune aree pedonali.

In questo modo verrà garantita la fruibilità dei percorsi e per prevenire e contrastare le soste irregolari.

Il servizio prevede che una pattuglia per turno presidi l’asse Venezia-Buenos Aires-Monza.

Presidiati anche i tratti ciclabili lungo la Cerchia dei Navigli e le corsie preferenziali tra Fatebenefratelli e De Amicis.

La seconda pattuglia del Nucleo Duomo si occuperà, contemporaneamente, della vigilanza e del controllo dell’asse San Babila-Duomo-Mercanti-Castello (fonte: Ansa).