Milano/ Morta Isabella Perissinoto travolta da un autobus mentre attraversava sulle strisce pedonali

Pubblicato il 11 agosto 2009 13:05 | Ultimo aggiornamento: 11 agosto 2009 13:05

MI090508VAR_0207Travolta da un bus sulle strisce pedonali. É morta così a Milano, Isabella Perissinoto, 55 anni, di origini veneziane.

Secondo le prime ricostruzioni l’autobus avrebbe girato a destra non appena è scattato il semaforo verde. Poco oltre l’incrocio, però, la vittima stava attraversando la strada sulle strisce pedonali ed è stata travolta dalle ruote posteriori del mezzo. L’autobus, poi, è uscito fuori strada colpendo due vetture e distruggendo un palo della luce.

L’autista, che è stato portato in ospedale in stato di shock, non si sarebbe accorto di nulla. La donna, invece, ferita gravemente è morta in ospedale nonostante il tentativo di salvarla con un intervento chirurgico.

Per i vigili l’incidente sarebbe stato causato dal fatto che la Perissinoto, nel momento in cui attraversava,  si è trovata nell’angolo «cieco» per la visuale dell’autista. L’uomo è ora indagato per omicidio colposo.