Milano: il ponte ‘della paura’ ad Assago smetterà di “traballare”

Pubblicato il 1 Marzo 2011 16:17 | Ultimo aggiornamento: 1 Marzo 2011 16:17

MILANO – Il ponte di Assago smetterà di oscillare. A seguito delle denunce dei passeggeri Atm e le richieste di Comune e Provincia, entro l’8 marzo, Mm installerà un “ammortizzatore di vibrazioni” sul corridoio sospeso che collega il Mediolanum Forum al nuovo capolinea del metrò 2.

I disagi, mercoledì scorso, hanno scatenato il panico: circa 1.200 persone, all’uscita del concerto di Katy Perry, hanno sentito il corridoio ondeggiare, tremare, e hanno iniziato a correre, scappare, amplificando ulteriormente l’effetto elastico.