Milano, guasto alla stazione di Porta Garibaldi: treni cancellati e ritardi. Rfi: “Risolto”

di redazione Blitz
Pubblicato il 24 Dicembre 2019 11:14 | Ultimo aggiornamento: 24 Dicembre 2019 13:03
Milano, guasto alla stazione di Porta Garibaldi: treni cancellati o in ritardo

I ritardi alla stazione di Porta Garibaldi (Ansa)

MILANO  –  Guasto alla stazione dei treni di Porta Garibaldi a Milano: treni in tilt per tutta la mattina di martedì 24 dicembre.

Il guasto alla linea elettrica ha generato disagi per il trasporto ferroviario regionale proveniente da Novara, Malpensa, Varese, Como, Lecco e Bergamo via Carnate, ma anche ai treni dell’Alta Velocità e alla circolazione ferroviaria in generale.

Secondo quanto riferito da Trenitalia, il guasto che ha colpito lo scalo ferroviario è stato risolto alle 12:15, riportando la situazione “gradualmente alla normalità”. In una nota Rfi spiega anche che, per limitare i disagi, i treni in circolazione sono stati fermati ad altre stazioni milanesi, come i Malpensa Express per la stazione Centrale, fermati a Milano Bovisa. Coinvolti anche alcuni Frecciarossa e l’unico Tgv previsto oggi in partenza per Parigi, il 9244 delle 8:45, in ritardo di oltre un’ora.  

Gli avvisi in stazione, martedì mattina 24 dicembre, avevano spiegato che “la circolazione dei treni da e per Milano porta Garibaldi è temporaneamente sospesa”. Lungo alcune linee i treni hanno accumulato ritardi fino a 60 minuti per l’impossibilità a proseguire il viaggio verso la stazione di Milano. (Fonti: Ansa, Trenitalia)