Milano, posta foto delle vacanze su Facebook: arrestato pericoloso latitante

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 settembre 2017 20:10 | Ultimo aggiornamento: 26 settembre 2017 20:12
Milano, posta foto delle vacanze su Facebook: arrestato pericoloso latitante

Milano, posta foto delle vacanze su Facebook: arrestato pericoloso latitante

MILANO – Lui, latitante cileno ricercato in tutta Europa, posta le foto delle vacanze su Facebook. La polizia le nota e lo arresta.

L’arrestato, un cileno di 42 anni, era a capo di una banda di rapinatori sudamericani attiva tra il 1996 e il 2005 in Spagna. Il gruppo nel 2005 ha commesso un assalto in villa a Madrid : nel corso del blitz era stata minacciata di morte con un machete al collo una bambina di 10 anni. La banda, inoltre, nel 1996 ha investito e ucciso un poliziotto spagnolo durante un inseguimento.

Nonostante sapesse di essere ricercato, l’uomo ha aperto un profilo Facebook con un altro nome sul quale postava le foto delle vacanze in giro per l’Italia.  E proprio in Italia, a Milano, il cileno è stato arrestato.