Milano Pride 2019, la madrina sarà Caterina Balivo. Il 29 giugno la parata

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Giugno 2019 12:50 | Ultimo aggiornamento: 18 Giugno 2019 12:50
Milano Pride 2019, la madrina sarà Caterina Balivo. Il 29 giugno la parata (foto d'archivio Ansa)

Milano Pride 2019, la madrina sarà Caterina Balivo. Il 29 giugno la parata (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Più di una settimana di eventi, oltre 60, che culminerà il 29 giugno con la parata colorata dalla Stazione Centrale a Piazza Oberdan: questo il programma del Milano Pride 2019 che quest’anno celebrerà mezzo secolo di lotta per i diritti Lgbt.

“Sarà un Pride più grande e partecipato di quello degli altri anni – ha ricordato il presidente di Arcigay Milano, Francesco Pintus, coordinatore del comitato organizzativo – perché quest’anno ricordiamo i 50 anni dai moti di Stonewall”.

Tra le novità una madrina d’eccezione, Caterina Balivo, conduttrice di Rai Uno, scelta per la sua vivacità e anche perché è “importante coinvolgere anche persone solo ipoteticamente estranee alla nostra comunità e che si rivolgono a target di solito abbastanza indifferenti alla nostra comunicazione”.

Sul palco che accoglierà i manifestanti intorno alle 17 – l’anno scorso erano in 250mila – si susseguiranno anche molti altri artisti, i cui nomi sono ancora a sorpresa.

“Il Pride – ha detto Francesco Pintus – ha vestito di dignità corpi, desideri e amori fino al riconoscimento di legge. Oggi noi siamo qua perché Milano ha rappresentato nel panorama italiano un ruolo di assoluta priorità, nell’essere testimone propositivo del movimento Lgbt italiano. Questa città rappresenta una vetrina, un’avanguardia, e un avamposto della democrazia e della tutela delle persone”.

Se il 28 giugno 1959 cominciarono piccoli gruppi di attivisti a sfilare per le strade d’America, a distanza di cinquanta anni l’obiettivo degli organizzatori sarà proprio di coinvolgere le città nella loro interezza.  Il Milano Pride infatti arriva per ultimo dopo che sono stati 40 i capoluoghi d’Italia che si sono colorati di arcobaleno; oltre uno per ogni regione.

Per rappresentare al meglio il coinvolgimento di Milano anche la Torre UniCredit, tra i punti più alti dello skyline, sarà illuminata di arcobaleno tra il 28 e il 29 giugno.

Fonte: Agi.