Milano, rubati pc con i file di M5S: furto nella notte in corso Garibaldi

di redazione Blitz
Pubblicato il 12 aprile 2018 8:22 | Ultimo aggiornamento: 12 aprile 2018 8:24
Rubati a Milano, in Corso Garibaldi, pc del Movimento 5 stelle all'agenzia Visverbi

Milano, rubati pc con i file di M5S: furto nella notte in Corso Garibaldi (Foto Google Earth)

MILANO – Furto nella notte a Milano alla agenzia di comunicazione Visverbi, che si occupa anche della promozione mediatica del Movimento 5 stelle.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

I ladri, almeno tre secondo quanto riferisce il Corriere della Sera, si sono introdotti negli uffici dell’agenzia al piano terra e al primo piano del palazzo al civico 35 di corso Garibaldi, nel pieno della movida milanese, e hanno portato via sei computer.

Hanno colpito anche l’agenzia vicina, la Rota & Jorfida, sempre al pian terreno dello stesso stabile, portando via due o tre computer. Ma non è chiaro se questo furto sia stato fatto solo per depistare le indagini.

I ladri si sono introdotti dal retro del palazzo, sono passati da una finestra e non hanno lasciato tracce. Colpi simili a Milano non sono rari, ma quel che è differente in questo caso è che nei pc della Visverbi sono contenuti molto probabilmente dati sensibili legati ai pentastellati e a Davide Casaleggio, cliente principale dell’agenzia, che era tra gli organizzatori del recente convegno del Movimento ad Ivrea. 

Scrive Andrea Galli sul Corriere della Sera: 

Da quanto visto in coincidenza del tragitto dei ladri (almeno tre contando esecutori materiali e «palo»), non ci sarebbe un impianto di videosorveglianza che possa fornire elementi utili ai carabinieri. Probabile che gli «specialisti» in azione sapessero del «buco» e abbiano appositamente scelto quel percorso. Se c’era un sistema di allarme a difesa della «Visverbi», non ha funzionato oppure è stato subito messo fuori uso: nel condominio e in quelli attigui nessuno avrebbe sentito nulla.

I ladri, inoltre, non sembrano aver lasciato residui nitidi. Dei professionisti, insomma.