Milano, dalla Scala cadono frammenti di intonaco: transennato il portico del teatro

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 maggio 2018 20:24 | Ultimo aggiornamento: 24 maggio 2018 20:24
Milano, dalla Scala cadono frammenti di intonaco: transennato il portico del teatro

Milano, dalla Scala cadono frammenti di intonaco: transennato il portico del teatro (Foto Ansa)

MILANO – Cadono frammenti di intonaco dalla volta di uno degli archi del teatro alla Scala, a Milano, proprio davanti all’ingresso principale,  [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play]dove un tempo si fermavano le carrozze e dove viene steso il tappeto rosso il 7 dicembre per far entrare il pubblico dell’inaugurazione della stagione.

La caduta si è verificata intorno alle 13 di giovedì 25 maggio. Nessuno è rimasto ferito, anche se nella piazza passano migliaia di persone ogni giorno fra turisti, lavoratori che vanno negli uffici della zona o persone dirette a Palazzo Marino, la sede del Comune che è esattamente di fronte al teatro progettato da Giuseppe Piermarini e completato nel 1778.

Le volte sono in pietra, un materiale su cui l’intonaco aderisce meno che su altri più porosi come i mattoni, e probabilmente le piogge costanti degli ultimi giorni ne hanno fatto gonfiare una parte.

Immediatamente l’area è stata messa in sicurezza dalla polizia locale. E’ stata transennata e sono iniziate le verifiche da parte dei tecnici del teatro, insieme ai vigili del fuoco, per capire se c’erano altri punti in cui l’intonaco avrebbe potuto cedere. Subito dopo è stato montato un ponteggio e gli operai hanno iniziato a scrostare l’intonaco dalla volta accanto a via Verdi.

Un piccolo incidente senza conseguenze avvenuto però nell’edificio forse più famoso della città insieme al Duomo, e che si è verificato in occasione della serata Nurayev con Roberto Bolle e Svetlana Zakharova.

L’ironia in rete non si è fatta aspettare, con qualcuno che chiedeva di avvisare la Raggi e chi si chiedeva se l’incidente non era successo nella capitale. “Roma cadono calcinacci. Ah è la Scala? Scusate è l’abitudine” ha postato qualcuno su twitter.

Si tratta del secondo episodio di caduta di calcinacci avvenuti a Milano nel giro di due giorni. Mercoledì, infatti, sono crollati da un palazzo di fronte al Tribunale. In quel caso però si trattava di calcinacci più consistenti. Una donna di 65 anni è rimasta ferita ed è stata portata in ospedale al Policlinico con un trauma cranico.

(Foto Ansa)