Milano, studentessa denuncia: aggredita e violentata all’esterno della discoteca Old Fashion

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Ottobre 2019 15:22 | Ultimo aggiornamento: 16 Ottobre 2019 15:22
Una volante della polizia, Ansa

Una volante della polizia (foto Ansa)

ROMA – Una studentessa di origine sudamericana è stata aggredita e violentata all’uscita di una famosa discoteca del centro di Milano, la Old Fashion. L’episodio è avvenuto nella notte tra venerdì e sabato 12 ottobre in viale Alemagna, davanti a Parco Sempione.

Secondo quanto raccontato dalla ragazza, un uomo conosciuto durante la serata nel locale l’avrebbe raggiunta e trascinata per un braccio tra le auto parcheggiate nel viale alberato, che ha al centro alcune grandi aiuole e che alla sera viene preso d’assalto dalle macchine che posteggiano in modo selvaggio. Proprio tra le vetture, nella penombra, la giovane racconta che sarebbe stata costretta a subire abusi.

Il giorno dopo la ragazza ha sporto denuncia alla Polizia di Stato.

La studentessa, come racconta il Corriere, è stata poi accompagnata alla clinica Mangiagalli, dove è stata assistita dal centro per il ‘Soccorso Violenza Sessuale’. I primi accertamenti medici e giudiziari sono stati trasmessi in Procura: il magistrato ha incaricato la quarta sezione della Squadra mobile, specializzata nei reati di carattere sessuale. Si attende, ora, l’anali dei video registrati dalle telecamere di sicurezza – del locale e di quelle presenti nei dintorni – per ottenere maggiori informazioni sull’aggressore.

Fonte: Ansa, Il Corriere della Sera.