Milano, studenti in corteo per 42mo strage di Piazza Fontana

Pubblicato il 12 Dicembre 2011 15:57 | Ultimo aggiornamento: 12 Dicembre 2011 16:45

MILANO, 12 DIC – Come ogni anno gli studenti delle scuole superiori milanesi hanno organizzato il tradizionale corteo in ricordo delle vittime della strage di Piazza Fontana.

La manifestazione, a cui stanno partecipando circa 200 ragazzi, e' organizzata dal Coordinamento dei collettivi studenteschi, ed e' partita alle 9.30 da Largo Cairoli diretta sul luogo dove 42 anni fa esplose la bomba nella sede della Banca nazionale dell'agricoltura, e che causo' 17 vittime.

Il corteo, aperto dallo striscione 'Non c'e' futuro senza memoria', chiede ''verita' sulla Strage'' e che lo Stato ''investa in scuola pubblica e cultura contro ogni fascismo''.

''Giuseppe Pinelli, ferroviere anarchico, innocente ucciso vergognosamente nei locali della Questura di Milano. Noi non dimentichiamo, non c'e' futuro senza memoria''. E' il testo del manifesto con cui gli studenti milanesi, oggi in corteo nel 42/o anniversario della Strage di Piazza Fontana, hanno coperto la contestata lapide apposta nel 2006 nella piazza della strage dall'allora sindaco Gabriele Albertini.

Il manifesto, firmato dalle 'Scuole contro razzismo e fascismo', ricopre la targa che recitava invece 'Innocente morto tragicamente'.