Milano, il primo sushi bar dove si paga in contatti: più follower hai, più mangi gratis

di redazione Blitz
Pubblicato il 10 ottobre 2018 14:15 | Ultimo aggiornamento: 10 ottobre 2018 14:15
Milano, il primo sushi bar dove si paga in contatti: più follower hai più mangi gratis

Milano, il primo sushi bar dove si paga in contatti: più follower hai più mangi gratis

MILANO – A Milano, in zona Porta Romana, c’è un ristorante dove si paga in contatti. Nessun refuso, avete capito bene: non chiedono contanti, carte di credito e neppure bitcoin, ma contatti, cioè follower. L’idea è venuta a due fratelli padovani, Matteo e Tommaso Pittarello che domani, 11 ottobre, inaugurano il primo sushi bar dove chi gode di popolarità sui social potrà mangiare praticamente gratis. 

I due titolari sperano così di attirare grandi e piccoli influencer per farsi pubblicità. Ma come funziona esattamente? Si ordina, si fotografa, si tagga il piatto e il conto varia a seconda del numero di follower che ci seguono su Instagram.

Il prezzario però non è per tutte le tasche, pardon le bacheche: si parte da un solo piatto gratis per chi ha da mille a cinquemila seguaci, due invece per chi può vantare un seguito che oscilla tra i cinque e i diecimila. Per i più trendy, dai 10 mila ai 50 mila follower, i piatti gratuiti salgono a quattro. E raddoppiano, fino a otto, per chi ha un seguito che va dai 50 mila ai 100 mila. Chi ne ha di più potrà mangiare gratis.