Milano, tram travolge e uccide uomo sdraiato sui binari

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 Settembre 2018 11:56 | Ultimo aggiornamento: 5 Settembre 2018 12:08
Milano, uomo sdraiato sui binari travolto e ucciso da tram

Milano, tram travolge e uccide uomo sdraiato sui binari

MILANO – Un uomo è stato travolto e ucciso da un tram all’alba del 5 settembre a Milano. L’uomo era sdraiato sui binari, ma non è ancora chiaro se si sia trattato di un incidente o se avesse accusato un malore. Il conducente del tram ha tentato di frenare e l’impatto è stato a bassa velocità, ma all’arrivo dei soccorsi per la vittima non c’era più nulla da fare.

L’incidente è avvenuto intorno alle 5.10 del mattino in via Giovanni Battista Grassi, dove si trova il capolinea di Roserio del tram 12 vicino all’Ospedale Sacco. Secondo una prima ricostruzione, l’uomo era già sdraiato sui binari all’arrivo del tram ed era buio, tanto che il conducente che viaggiava a bassa velocità non è riuscito ad arrestare il mezzo e lo ha trascinato per alcuni centimetri.

Non è chiaro se l’uomo fosse ubriaco o addormentato, oppure se avesse accusato un malore fatale già prima dell’impatto. Subito sono scattati i soccorsi, che hanno dichiarato il decesso della vittima, mentre il conducente è stato trasportato in ospedale in stato di shock.