Milano, uccisa per un gioco erotico, sul suo profilo Facebook baciava altre ragazze

Pubblicato il 24 Giugno 2011 16:34 | Ultimo aggiornamento: 24 Giugno 2011 19:12

MILANO – Ilaria Palummieri, di 21 anni, la ragazza originaria di Lodi trovata morta la scorsa notte nel suo appartamento di Milano, poco prima che venisse trovato ucciso il fratello, aveva un profilo su Facebook.

Un profilo ‘trash’ in cui la giovane, in foto molto esuberanti, bacia, in modo non particolarmente casto, diverse sue amiche e amici, e viene ripresa mentre beve a canna da bottiglie di vino o balla con gli amici.

Tra i suoi amici particolari c’è una ragazza, Serena, e il fratello Gianluca, oltre al sospettato, Riccardo B., che frequenta lo stesso istituto tecnico frequentato da lei.