Milano: due vigili aggrediti da ambulante senegalese in centro

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 dicembre 2018 16:21 | Ultimo aggiornamento: 26 dicembre 2018 16:21
Milano: due vigili urbani aggrediti da ambulante senegalese in centro

Milano: due vigili aggrediti da ambulante senegalese in centro (foto d’archivio Ansa)

MILANO – Due agenti della Polizia Municipale sono stati aggrediti in pieno centro a Milano nel giorno di Natale. Uno di loro è stato ferito con morsi e pugni. E’ successo alle 19 del 25 dicembre quando una pattuglia composta da tre vigili è arrivata tra via Dante, via Broletto e piazza Duomo a seguito delle segnalazione di alcuni cittadini che lamentavano la presenza nella zona di numerosi venditori abusivi.

Gli agenti della polizia locale hanno fermato un 33enne di origini senegalesi, risultato poi con diversi precedenti alle spalle. L’uomo si è ribellato agli agenti ed è stato arrestato: deve rispondere delle accuse di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e vendita di merce con marchio contraffatto su area pubblica.

“Questo ennesimo caso dimostra i frutti avvelenati delle politiche migratorie di Sala e Majorino, che ormai affollano la città di richiedenti asilo, migranti e clandestini: arrivando addirittura ad agenti di polizia locale aggrediti a morsi e pugni. Siamo orma ben al di là dell’immaginazione: il livello di degrado ed insicurezza raggiunto a Milano e in Lombardia è indicibile e intollerabile. Centinaia di migliaia di migranti accolti senza criterio, e questo è il risultato”, ha commentato Riccardo De Corato, ex vicesindaco di Milano e assessore alla Sicurezza della regione Lombardia.