Milano violenta/ Rho come Corleone: padre e figli uccisi al semaforo

Pubblicato il 4 maggio 2009 18:22 | Ultimo aggiornamento: 4 maggio 2009 18:28

Neppure fossimo a Corleone o nella Palermo ruggente di mafia. Invece siamo a Rho, via Parri, nel trafficatissimo hinterland milanese dove due killer in moto si avvicinano a un’auto ferma al semaforo e freddano l’uomo al volante e il compagno di fianco.

Dieci colpi di pistola e Francesco Catapano 71 anni e suo figlio Paolo di 37 sono morti freddati da killer che senza fare una piega spariscono nel traffico. Le vittime erano venditori ambulanti. La sparatoria è stata un regolamento di conti.

Una delle vittime era uscita da poco dal carcere. I carabinieri indagano. Il crimine è una dimostrazione in più di come la malavita organizzata oramai è fortissima nella grande metropoli lombarda.