Mileto, Saverio Milidoni uccide la moglie Concetta Furci e si impicca

di redazione Blitz
Pubblicato il 30 luglio 2018 22:58 | Ultimo aggiornamento: 30 luglio 2018 22:58
Mileto, Saverio Milidoni uccide la moglie Concetta Furci e si impicca

Mileto, Saverio Milidoni uccide la moglie Concetta Furci e si impicca

VIBO VALENTIA – Ha colpito la moglie con una bastonata in testa e poi si è tolto la vita impiccandosi ad un albero. E’ successo lunedì sera a Mileto, in provincia di Vibo Valentia. Saverio Milidoni, di 83 anni e sua moglie Concetta Furci, di 82, sono stati trovati senza vita da un loro congiunto che era andato a trovarli.  [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play].

Secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri, accorsi sul posto Milidoni avrebbe colpito la moglie alla testa con un bastone mentre i due si trovavano in un locale adibito a deposito di legna. La morte della donna è stata istantanea. L’anziano ha poi preso una corda, l’ha fissata al ramo di un albero e si impiccato. Il terreno in cui si è consumata la tragedia era di proprietà della coppia.

I carabinieri stanno sentendo i parenti della coppia per accertare se ultimamente fosse accaduto qualcosa in ambito familiare che possa dare una spiegazione all’omicidio-suicidio. Saverio e Concetta erano sposati da oltre 50 anni e non avevano mai fatto parlare di sé per fatti particolari.

Le indagini dei carabinieri vengono coordinate dal pm di turno della Procura di Vibo Valentia. Il magistrato, stando a quanto si è appreso, dovrebbe disporre l’autopsia soltanto sul cadavere di Concetta Furci per stabilire le esatte modalità della morte della donna. L’esame non sarà invece eseguito sul corpo di Milidoni essendo chiare le cause del suo decesso.