Minaccia la moglie con una spada, denunciato per detenzione abusiva di arma

Pubblicato il 11 agosto 2010 10:54 | Ultimo aggiornamento: 11 agosto 2010 12:05

carabinieriMinaccia la moglie con una spada e viene denunciato dai carabinieri. E’ accaduto martedì pomeriggio a Brusasco (Torino), un comune sulle colline del Po, in provincia di Torino. L’intervento dei militari della compagnia di Chivasso ha evitato che la lite si tramutasse in una tragedia familiare.

L’autore del gesto è Salvatore G., 53 anni, residente nel capoluogo piemontese, che ora risponderà della detenzione abusiva dell’arma: il possesso della sciabola, che è del modello di quelle da parata militare ed ha una lama di oltre 50 centimetri, non era mai stato segnalato alle autorità competenti.

Da tempo tra i coniugi – lei è una donna di 47 anni originaria dell’ex Jugoslavia – non correva buon sangue. I continui litigi avevano da tempo incrinato il rapporto di coppia al punto che il marito si era trasferito a Torino. L’altro pomeriggio l’ennesima scintilla tra i due ha portato il cinquantatreenne ad impugnare la spada e sventolarla pericolosamente sotto gli occhi della moglie.