Miuccia Prada preferisce Parigi: “La moda italiana rischia di finire in serie B”

Pubblicato il 31 luglio 2012 20:22 | Ultimo aggiornamento: 31 luglio 2012 20:22

Miuccia Prada (Lapresse)

MILANO – La prossima collezione Prada con ogni probabilità sfilerà a Parigi e non più a Milano. Queste sembrano le intenzioni della stilista Miuccia Prada che lancia un allarme sulla moda italiana: “L’Italia sta perdendo il suo fascino”. Il capo del marchio Prada sostiene che la moda italiana rischia di finire in “serie B” ed è preoccupata per gli investitori stranieri che continuano ad acquistare marchi di lusso italiani.

“Con la vendita dei nostri marchi di lusso agli stranieri il nostro intero sistema rischia di cadere in serie B”, ha detto in una rara intervista a La Repubblica. “Perché se i nostri marchi oltrepassano i nostri confini i profitti, il glamour, la fama e la decisione è nelle mani di altri. E noi finiremo declassati”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other