Modena, 7mila sardine in piazza Grande contro Matteo Salvini

di redazione Blitz
Pubblicato il 18 Novembre 2019 20:12 | Ultimo aggiornamento: 18 Novembre 2019 20:12
Modena, 7mila sardine in piazza Grande contro Matteo Salvini

(Foto Ansa)

MODENA  – Il popolo delle ‘sardine‘ risponde in massa anche a Modena nel giorno dell’appuntamento elettorale di Matteo Salvini. Dopo piazza Maggiore a Bologna, infatti, si è riempita anche Piazza Grande a Modena.

Secondo le prime stime sono tre le sei e le settemila le persone che hanno raggiunto piazza Grande, nonostante la pioggia battente che sta interessando tutto il territorio emiliano. I manifestanti, sotto gli ombrelli aperti, hanno intonato ‘Bella Ciao’ è ripetuto lo slogan ‘Modena non si lega’. 

“Loro queste cose non le sanno fare”, hanno detto gli organizzatori dell’iniziativa, giovani bolognesi, facendo riferimento al “populismo di destra”. La folla, che ha riempito piazza Grande completamente con gli ombrelli a causa della pioggia incessante, ha riposta con lo slogan già sentito a Bologna, ma in chiave modenese: “Modena non si lega”.

Agitando gli ombrelli, con le riproduzioni in cartone di sardine a portata di mano, i manifestanti, soprattutto giovani, ma anche tante famiglie, hanno intonato più volte Bella Ciao, nel giorno della tappa elettorale modenese del leader della Lega. Tra i concetti che il popolo delle sardine ha ribadito più volte: “L’Italia intera ci sta guardando, l’Europa intera ci vede”.

Gli organizzatori avevano inizialmente programmato l’iniziativa in piazza Mazzini, ma poi, visto l’alto numero di adesioni, ha deciso di spostarsi in piazza Grande, sotto la Ghirlandina, il campanile che è uno dei simboli di Modena.  

Salvini: “Non vorrei che qualcuno si travesta da sardina e sia un pescecane”

“Se c’è gente che ama giocare ognuno è libero di giocare come vuole. L’unica preoccupazione che ho è che qualcuno sorrida e si travesta da sardina e poi in realtà è un pescecane, perché uno che invita alla giustizia sommaria non è a posto, quindi mi auguro che la condanna sia unanime”: lo ha detto Salvini a proposito della manifestazione delle sardine di Modena. Il riferimento è a un post di una delle promotrici della manifestazione che, nei mesi scorsi, aveva attaccato Salvini sui social. (Fonte: Ansa)