Molfetta, paura al concerto di Salmo: cede una transenna, il rapper ferma lo show

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Luglio 2019 13:29 | Ultimo aggiornamento: 16 Luglio 2019 13:29
salmo foto ansa

Salmo, il rapper sardo in una foto dell’ANSA

ROMA – Il concerto di Salmo di domenica 14 luglio a Molfetta, sold out con 5mila persone accorse alla banchina di San Domenico, poteva finire in tragedia. Una transenna ha infatti ceduto, non reggendo al peso di tutti i giovani che si stavano scatenando con il pogo in platea. Fra il pubblico c’erano tanti ragazzini accompagnati dai genitori.

E’ stato lo stesso Salmo a rendersi conto della situazione e prendere provvedimenti. “State calmi, facciamo tutti un passo indietro sennò ci facciamo male”, ha detto il rapper, e invece di continuare ad aizzare la folla ha preferito intrattenere il pubblico parlando, chiacchierando con loro, il tutto seduto sulla sedia a rotelle con la quale sale sul palco per il tour di quest’estate, dopo l’incidente avuto a Bologna.

“La transenna si era piegata e aveva un angolo contundente che dava verso il pubblico – hanno fatto sapere gli organizzatori come riferisce Repubblica – abbiamo provato a sistemarla, non ce l’abbiamo fatta e quindi l’abbiamo proprio cambiata”. Il concerto si è allungato ovviamente di una ventina di minuti ma dopo avrebbe dovuto esserci un dj set ma è stato lo stesso Salmo ad annunciare che non lo avrebbe fatto “perché non si poteva pogare”. (fonte LA REPUBBLICA)