Casal Bertone (Roma), molotov contro un palazzo dopo una lite. Diversi arresti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 Settembre 2020 13:58 | Ultimo aggiornamento: 3 Settembre 2020 13:58
Casal Bertone (Roma), molotov contro un palazzo dopo una lite. Diversi arresti

Casal Bertone (Roma), molotov contro un palazzo dopo una lite. Diversi arresti Foto Ansa)

Una molotov lanciata contro un palazzo a Casal Bertone, quartiere di Roma. Arrestato un uomo di 33 anni.

Molotov contro un palazzo a Casal Bertone a Roma. Un 33enne finito in carcere, un 41enne agli arresti domiciliari e due ragazzi di 25 e 26 anni denunciati a piede libero.

Sono tutti accusati, a vario titolo, di incendio aggravato, fabbricazione e porto illegale in luogo pubblico di congegni equiparati alle armi da guerra. Questo quindi il bilancio delle indagini condotte dai Carabinieri della Compagnia Roma piazza Dante su un episodio avvenuto lo scorso 29 giugno.

Quella mattina i militari intervennero in due abitazioni di via De Dominicis, zona Casal Bertone, dove qualche ora prima ignoti avevano lanciato delle bottiglie incendiarie. Dalle immagini di alcune telecamere di videosorveglianza i Carabinieri sono riusciti a ricostruire la dinamica. Nella serata precedente, nei pressi di un bar della zona, il gruppetto dei quattro romani aveva avuto una discussione animata con alcuni cittadini albanesi. Avevano avuto la peggio.

Gli italiani, determinati a vendicare l’affronto, avevano acquistato delle bottiglie di birra e un accendino in un bar, prima di raggiungere le presunte abitazioni dei “rivali” albanesi e lanciarvi contro le bottiglie incendiarie preparate lungo il percorso.

Durante il sopralluogo, i Carabinieri della Compagnia Roma Piazza Dante repertarono tra l’altro un frammento di stoffa, utilizzato come “stoppino” per le molotov, appartenente ad una bandana indossata da uno dei responsabili del raid.

I due giovani di 25 e 26 anni sono stati denunciati a piede libero per aver cercato di eludere le indagini per “coprire” gli esecutori materiali dell’atto incendiario. (Fonte Agi).