Moncalieri. Arrestato Lucian Valcelian: uccise moglie a bastonte e fuggì in bus

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 febbraio 2015 14:53 | Ultimo aggiornamento: 10 febbraio 2015 18:13
Moncalieri. Lucian Valcelian uccide moglie a bastonte e fugge in bus: arrestato

Moncalieri. Lucian Valcelian uccide moglie a bastonte e fugge in bus: arrestato

TORINO – Lucian Valcelian ha ucciso la moglie Magda a bastonate e poi è fuggito a bordo di un bus. Dopo l’omicidio nella loro casa di Moncalieri, l’uomo ha fatto perdere le sue tracce. La mattina del 10 febbraio Valcelian è stato arrestato dai carabinieri a Borgaro, in provincia di Torino.

L’uomo, 28 anni, è stato fermato in strada dai carabinieri e non avrebbe opposto resistenza. Valcelian ha aggredito la moglie Magda, 26 anni, al termine di un violento litigio e si è accanito su di lei utilizzando il ramo di un albero.

Il delitto è avvenuto alla periferia di Moncalieri, in una fabbrica abbandonata in cui la coppia viveva con i quattro bambini, il più piccolo di un anno. L’uomo è poi salito su un autobus della linea 45, a bordo del quale ha raggiunto il capolinea, a Torino, e si è allontanato a piedi. Non è ancora chiaro dove abbia trascorso la notte.

5 x 1000